#

Le news di Eco-Verde

23

Etichettatura prodotti Lattiero-Caseari

Il 16 ottobre 2017 è scattato definitivamente l’obbligo di indicare in etichetta l’origine del latte e dei prodotti lattiero–caseari come burro, formaggi, yogurt, ecc, fanno eccezione i prodotti da banco per i quali la norma è su base volontaria. Tale normativa ha lo scopo di impedire che i prodotti stranieri siano spacciati come “Made in

22-rls-2

Aggiornamento annuale per RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)

In questo articolo vogliamo sciogliere alcuni dubbi in merito al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS).   In quali aziende deve essere eletto? L’art. 47, comma 2 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. stabilisce che ‘in tutte le aziende, o unità produttive, deve essere eletto o designato il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS)”.

21-news-animali

Accesso degli Animali nei Punti Vendita Alimentari

PRECISAZIONI DAL MINISTERO DELLA SALUTE IN MERITO ALL’ACCESSO DEGLI ANIMALI AGLI ESERCIZI DI VENDITA AL DETTAGLIO DEGLI ALIMENTI   Nel Reg. CE 852/04 è riportato che l’accesso agli animali domestici presso strutture ove sono presenti alimenti destinati al consumo è ipotizzabile laddove sussistano delle condizioni per le quali, l’animale non si trovi nei medesimi locali

20-alcol

Divieto Assunzione di Alcol

OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO IN MATERIA DI DIVIETO ASSUNZIONE DI ALCOL   Il legislatore ha introdotto il divieto di assunzione e somministrazione di bevande alcoliche nella attività lavorative che comportano un elevato rischio di infortuni sul lavoro, con la possibilità di effettuare controlli alcolimetrici ai lavoratori e ha previsto, nell’ambito della sorveglianza sanitaria, la

data_di_scadenza

Formazione dei Lavoratori e Rappresentante dei Lavoratori

Eco-Verde srl ricorda che ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs 81/08 e s.m.i. e dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 n°221/CSR ogni Datore di Lavoro è tenuto a garantire la Formazione in Materia di Salute e Sicurezza a ciascun lavoratore. Tale formazione, che ha una durata variabile in base al settore ATECO dell’attività lavorativa[1], deve

news-vaporizzatori

Ventilatori con Nebulizzazione

PREVENZIONE LEGIONELLOSI NEL CASO DI UTILIZZO DI VENTILATORI CON NEBULIZZATORE Da qualche tempo nel periodo estivo, gli esercizi di ristorazione utilizzano i ventilatori con nebulizzatore per rinfrescare i propri clienti. Tali attrezzature possono essere fonte di esposizione alla Legionella, in quanto producono particelle d’acqua molto piccole che possono essere inalate. Si ritiene utile per la

017

Oli Esausti

Per tutte le ditte che utilizzano la friggitrice per la frittura, è obbligatorio effettuare un controllo tramite apposito test per valutare la conformità degli stessi oli.   Questo kit comprende tutto il necessario per l’autoverifica e l’operazione, estremamente semplice, si compone di tre fasi:   inserire un cucchiaio di olio caldo all’interno della provetta; agitare

016

Adempimenti Piscine

Come comunicato dal Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 11 del 16.3.2016, il termine ultimo per l’adeguamento dei requisiti richiesti per le piscine ad uso natatorio già esistenti alla data di entrata in vigore del Regolamento Regionale (emanato con decreto del Presidente della Giunta regionale 5 marzo 2010, n. 23/R) era il 31 dicembre 2016. Entro

15-campi-elettromagnetici

Valutazione Campi Elettromagnetici

Il 2 settembre è entrato in vigore il D.Lgs 159/2016 (G.U. del 18 agosto 2016) che attua la Direttiva 2013/35/UE sulle “sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la direttiva 2004/40/CE”. Tali disposizioni riguardano la protezione per la salute e

004 - Scadenza formazione

Non solo MUD

Eco-Verde vi ricorda che entro la fine di Aprile, oltre ad avere la scadenza per la compilazione e la dichiarazione del MUD,  scadranno altri adempimenti da portare a termine per la gestione dei rifiuti, vi ricordiamo infatti: Contributo Sistri 2017 per aziende produttrici di rifiuti pericolosi con oltre 10 addetti. Per conoscere l’importo del contributo