#

Le news di Eco-Verde

011

MUD 2019

Gentili Clienti, il 30 aprile 2019 scadrà come ogni anno il termine per la presentazione del Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD), relativo ai rifiuti prodotti e smaltiti nell’anno 2018. Ad oggi, la compilazione del MUD è obbligatoria per i seguenti soggetti: Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi. Imprese ed enti produttori che

34

Bando ISI 2018 – INAIL

L’Avviso pubblico INAIL ISI 2018 ha l’obiettivo di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori mettendo a disposizione fondi per complessivi Euro 369.726.206,00 suddivisi in 5 Assi di finanziamento, differenziati in base ai destinatari: Asse 1 (Isi Generalista) euro 182.308.344,00 ripartiti in: 1.1 euro 180.308.344,00 per

35

Modello OT24 – 2019

L’INAIL ha pubblicato il nuovo modello per la riduzione del tasso medio di tariffa OT 24 relativo alle istanze che verranno inoltrate dalle aziende nel 2019 in merito agli interventi migliorativi in materia di prevenzione infortuni effettuati nel 2018. Possono beneficiarne, su domanda, tutte le aziende in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed

plant in hands give to the world

Abolizione SISTRI

DL Semplificazioni,confermato lo stop a SISTRI La notizia dell’abolizione del Sistri è ufficiale, lo riporta un comunicato stampa emanato direttamente dal Ministero dell’Ambiente, il quale conferma che a partire dal 1°Gennaio 2019, il Sistema elettronico di tracciabilità dei rifiuti sarà abolito. Il 15 dicembre 2018 è entrato in vigore il D.l. 135/2018 (Semplificazioni) che stabilisce

privacy

DGPR: Il Nuovo Codice sulla Privacy adeguato al Regolamento UE 679/2016

DAL 19 SETTEMBRE  IL NUOVO DECRETO NAZIONALE CHE ARMONIZZA LA NORMATIVA IN MATERIA DI PRIVACY AL GDPR   In Gazzetta Ufficiale del 4 settembre 2018 è stato pubblicato il D.Lgs. n. 101 del 10 agosto 2018, che armonizza il D.Lgs. 196/03 e s.m.i. (il nostro Codice in materia di Privacy) al Regolamento UE 2016/679 (GDPR). Il Decreto entrerà

pasta-1

Etichettatura Pasta e Riso

Da febbraio 2018 è scattato l’obbligo di indicazione dell’origine sulle etichette del riso e della pasta. Lo hanno stabilito due decreti, firmati dal Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali. COSA PREVEDONO I DECRETI GRANO/PASTA Il decreto grano/pasta in particolare prevede che le confezioni di pasta secca prodotte in Italia dovranno avere obbligatoriamente indicate in

privacy

Scadenza Termini Adeguamento Privacy

Il 25 maggio 2018 il Regolamento Ue 2016/679 è divenuto operativo. Sono divenute operative le norme sugli adempimenti, ma i lavori legislativi sono ancora in corso e molti aspetti sono applicabili, ma ci sono anche tante altre cose per cui il legislatore o il Garante della privacy devono ancora scrivere regole. L’ultima novità risale al 17 maggio: la

30-news-corso-privacy

FORMAZIONE REGOLAMENTO PRIVACY

Un’idonea formazione sul nuovo regolamento per la privacy costituisce un prerequisito per potere operare all’interno delle organizzazioni, delle imprese e delle aziende di piccole e grandi dimensioni. Essa dovrebbe, alla luce del Regolamento, presentare un taglio interdisciplinare e riguardare tutti i soggetti. La formazione dovrebbe essere finalizzata ad illustrare i rischi generali e specifici dei

29

Acrilammide: un rischio in cucina

Dall’11 aprile 2018 viene applicato il Regolamento UE 2017/2158 della commissione del 20 novembre 2017 che istituisce misure di attenuazione e i relativi livelli di riferimento per la riduzione della presenza di acrilammide negli alimenti, una sostanza riconosciuta come cancerogena dall’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA). L’acrilammide è un composto organico che si forma

28

Nuovo Regolamento Privacy (Reg. UE 2016/679)

Nuova normativa in materia di protezione dei dati personali   A partire dal prossimo 25 maggio 2018 entrerà in vigore il nuovo Regolamento in materia di protezione dei dati personali (Regolamento UE 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016), andando a sostituire ed abrogare il D.Lgs. 196/03 e s.m.i. attualmente in