#

STRUTTURE SANITARIE E STUDI MEDICI: ATTESTAZIONE NUOVI REQUISITI AUTORIZZATIVI ENTRO IL 30 SETTEMBRE 2021

La Legge Regionale n. 51 del 5 agosto 2009 ed il Regolamento attuativo DPGR n. 79/R del 17 novembre 2016 e s.m.i., disciplinano l’apertura e l’esercizio delle strutture sanitarie private e degli studi professionali.

Le suddette norme individuano le caratteristiche ed i criteri per l’esercizio delle strutture sanitarie e degli studi medici ed odontoiatrici soggetti ad autorizzazione e di quelli che devono solamente presentare la Segnalazione certificata di inizio attività (Scia).

A seguito delle recenti modifiche introdotte dal DPGR n. 90/R del 16/09/2020 “Modifiche al regolamento di attuazione della legge regionale 5 agosto 2009, n. 51, approvato con decreto del Presidente della Giunta regionale 17 novembre 2016, n. 79”, che prevede nuovi requisiti autorizzativi e la presentazione di nuove “Liste di autovalutazione” per attestare il possesso degli stessi,  le strutture sanitarie pubbliche e private e gli studi professionali dovranno adeguarsi a quanto disposto dal nuovo Regolamento entro un anno dall’entrata in vigore dello stesso, dandone comunicazione al Comune territorialmente entro trenta giorni dall’avvenuto adeguamento.

Il termine massimo per l’adeguamento è fissato al  30 settembre 2021.

eco#verde