#

DECRETO-LEGGE 30 DICEMBRE 2021 N.229

Il 30 dicembre 2021 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il nuovo Decreto Legge n.229/2021 recante “Misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 e disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria”  per dare una ulteriore spinta al contenimento del SARS-CoV-2.

Le principali novità introdotte con il nuovo Decreto-legge sono:

Estensione della Certificazione Verde Rafforzata, a partire dal 10 gennaio 2022, per:

– alberghi e strutture ricettive;

– feste conseguenti alle cerimonie civili e religiose;

– sagre e fiere;

– centri congressi;

– servizi di ristorazione all’aperto;

– impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici;

– piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche all’aperto;

– centri culturali, centri sociali e ricreativi per le attività all’aperto;

– accesso e utilizzo dei mezzi di trasporto, compreso il trasporto pubblico locale e regionale.

Le capienze massime per l’accesso agli eventi e competizioni negli impianti sportivi, in zona bianca,  scendono al 50% per gli impianti all’aperto e al 35% per gli impianti al chiuso rispetto a quella massima autorizzata.

In tema di quarantena (misure in vigore dal 31 dicembre 2021)

Per coloro che hanno completato il ciclo vaccinale da meno di 120 giorni o dopo la somministrazione della terza dose o dopo la guarigione e che sono venuti a contatto con soggetti risultati positivi al COVID-19, non viene più applicata la quarantena precauzionale, ma sono obbligati ad indossare fino al decimo giorno successivo all’ultima esposizione i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 ed effettuare, solo se sintomatici, un test antigenico rapido o molecolare dopo cinque giorni dall’ultima esposizione.

Per chi invece ha effettuato la seconda dose da oltre 120 giorni la quarantena è ridotta a 5 giorni.

Il governo si è attivato per l’ottenimento di un prezzo calmierato per le mascherine di tipo FFP2.


Di seguito il link di rimando al testo del Decreto Legge n.229/2021:

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/12/30/21G00258/sg

eco#verde